Parlaci della tua idea e creiamo un'impresa ricettiva di successo.

IN EVIDENZA
DAL BLOG

CLICCA QUI per leggere e commentare il Blog.
www.insiderquality.com/blog

RIVOLUZIONE,
CAMBIAMENTO RADICALE.

Ed è così che la Rivoluzione digitale ha mutato profondamente il concetto di comunicazione coinvolgendo il mondo dell'hospitality.
Le distanze spazio-temporali si sono contratte dando vita all'e-commerce con il suo rapporto B2C (Business to Customer); l'utilizzo sempre più diffuso delle periferiche mobili ha trasformato il comportamento dei viaggiatori rendendoli i veri protagonisti di un mercato sempre più globalizzato.
Ma una Rivoluzione è sempre seguita dall'avvento di un nuovo tipo di cultura sociale e anche il mondo dell'hospitality ha dovuto necessariamente cambiare il suo modo di operare e dotarsi degli strumenti necessari per affrontare le nuove sfide.

Ostinarsi ad ignorare i cambiamenti significa compiere lo stesso errore che in passato hanno fatto grandi aziende del tutto miopi o troppo lente a scorgere una trasformazione così veloce e potenzialmente distruttiva, quando sottovalutata.

Gestire una struttura alberghiera richiede ormai competenze specialistiche: revenue management, SEO, booking engine, channel manager, web reputation, sono termini fino a pochi anni fa conosciuti da pochi specialist del settore ma che ora, per la loro importanza, hanno creato la richiesta di nuove figure professionali.

CRESCERE INSIEME

La nostra ambizione è diventare partner strategico per le strutture che operano nel mondo dell'hospitality e che decidono di farsi guardare da occhi esterni accettando la sfida dei cambiamenti.

Mettiamo a disposizione di chi ci vuole seguire una serie di professionisti altamente specializzati nei settori cruciali dell'attività alberghiera ed un know-how sviluppato in contesti internazionali.

Ma affidarsi ad un team di consulenza non è come comprare uno smartphone di ultima generazione di cui si conoscono le prestazioni.
Bisogna credere che ci sia un solido background che comprenda le necessarie competenze di management, gestione dei processi, recruitment, complaint management, sales support, customer service e molto altro ancora. Per questo motivo tutti gli obiettivi che fisseremo insieme saranno sempre misurabili.

La nostra mission è crescere insieme a chi, come noi, ha deciso con passione di percorrere la strada della qualità.
Ogni nuovo cliente costituisce una sfida e, come tale, è sempre qualcosa di emozionante.

CONSULENZA
E START UP

Analisi

Avere una strategia significa disporre di una visione d'insieme che permetta di sfruttare al meglio le potenzialità di una struttura.

Nella fase iniziale di un'attività turistico-ricettiva bisogna prendere decisioni che inevitabilmente andranno ad incidere sul futuro della struttura stessa.
Iniziamo con uno studio del territorio e del posizionamento dell'offerta: individuiamo le potenzialità e i competitors per comprendere se creare un nuovo tipo di offerta o se, al contrario, c'è sufficiente spazio per inserirsi in un mercato già consolidato.

Tutte queste informazioni sono finalizzate alla redazione di un business plan che si avvicini quanto più possibile alla realtà e fissi gli obiettivi da mantenere nel breve-medio termine.

I vincitori hanno un piano, gli altri solo scuse.


Lo sviluppo digitale

I termini web e revenue rappresentano un binomio molto critico: bisogna convincersi che è l'immagine digitale a contribuire più di ogni altra cosa alle vendite. Demandare ai vari operatori on line la propria presenza on-line significa pagare molto in termini economici e di autonomia.
Creare l'immagine coordinata dell'azienda significa ideare il segno distintivo che ci farà riconoscere dai clienti quando ci cercheranno o riceveranno una nostra comunicazione. Ma sarà anche il nostro modo di presentarci a chi dovrà esercitare una scelta.
Non basta sviluppare qualcosa di bello a vedersi: per attrarre e finalizzare le vendite c'è bisogno di fruibilità e professionalità dei contenuti, di velocità di consultazione e gradevolezza.
Bisogna pensare cercando di soddisfare le aspettative della nostra clientela. Questo significa essere Customer Oriented.

Lo standard

Abbiamo una strategia e finalmente una nostra presenza digitale.
Ora è necessario pensare alla qualità intesa come corrispondenza ai modelli delle preferenze del consumatore.

E' facile immaginare cosa ci è richiesto; più difficile è realizzarlo al meglio senza aver pensato a come.
Il punto chiave è identificare la differenza tra il fare qualcosa lasciando che ognuno interpreti liberamente il suo compito ed il farlo in un determinato modo prestabilito: questo per noi è lo standard.
Nella gestione di una struttura esistono attività giornaliere e periodiche la cui corretta esecuzione farà la differenza tra una struttura che si impegna per il miglioramento continuo o altre più rigide e meno competitive, tra uno staff che previene i problemi ed uno che al contrario continua a subirli.
Predisporre le proprie linee guida operative equivale a conoscere sempre cosa va fatto, da chi, quando e come, senza tuttavia tralasciare il nostro wow factor, la nostra personalizzazione che stupirà in maniera positiva i nostri ospiti.

Nel nostro campo ogni errore è a diretto contatto con la percezione dei clienti:

non lasciamo nulla al caso.



Benchmarking su strutture già attive

L'andamento di una struttura già operativa sul mercato può essere influenzato da fattori in grado di mutare rapidamente la situazione locale della domanda e dell'offerta: nuovi competitors, politica di vendite, posizionamento e web reputation sono solo alcuni di essi.
A volte, complice anche l'abitudine, si perde il contatto con la realtà della propria struttura; altre volte sfugge che il tempo della tecnologia non ha la stessa unità di misura di qualche anno addietro.

Quando qualcosa inizia a non andare per il verso giusto è il momento di prendere decisioni: attendere infatti non cambierà la situazione ma lascerà ulteriore spazio a chi riesce ad essere reattivo.

Sappiamo quanto possa essere sgradevole essere giudicati ma, se lo scopo è costruttivo, vi faremo apprezzare l'attività di un team di specialisti che esegue un check-up completo alla nostra attività.
Identificare i punti di forza e debolezza, mettere nel giusto ordine le priorità, pianificare e valutare i risultati.

E ancora: misurare le nostre performance, ascoltare cosa pensano i nostri clienti e pianificare le nostre azioni: in tempo di crisi è la capacità di anticipare i cambiamenti a fare la differenza.

UN TEAM
EFFICIENTE

Sembra scontato che chi venda accoglienza sappia come gestire i rapporti con la clientela: sono anni che sentiamo cose, ormai ovvie, del tipo "bisogna sorridere sempre" o il classico "il cliente ha sempre ragione". Tuttavia ancora oggi l'accoglienza è uno dei motivi principali che porta a giudicare negativamente anche altri aspetti dell'hotel.
Le critiche più severe, quelle imperdonabili per intenderci, riguardano spesso il personale.

Ormai abitualmente vediamo che molti portali di settore chiedono ai clienti di esprimere il loro apprezzamento per il parametro dell'efficienza.
Creare un team che funzioni dovrebbe essere l'obiettivo prioritario per ogni gestore e per fare questo non basta cercare tra i cv la persona che a noi sembra adatta perchè ha già esperienza: bisogna trovare le persone predisposte a seguirci nel nostro percorso di qualità.

Valutare le competenze linguistiche, la velocità e la duttilità nell'apprendimento delle tecniche alberghiere di base, organizzare "formazione on the job" con persone esperte e giungere ad una decisione definitiva con il loro contributo.

Questo è, a nostro avviso, un buon approccio alla selezione ed offriamo gli strumenti per realizzare questo percorso insieme.

STRUMENTI ADEGUATI
E COMPETITVI

Abbiamo realizzato il nostro business plan, abbiamo un budget, abbiamo creato un team.
Ora dobbiamo dotare la struttura degli strumenti adeguati per competere in un mercato sempre più aggressivo.

Questo significa orientarsi efficacemente nella giungla di software gestionali, booking engine, channel manager. Un gestionale efficace ci consentirà di risparmiare ore di lavoro, avere la situazione dell'andamento chiara in ogni momento. Allo stesso modo un booking engine valido ci aiuterà a gestire ed incamerare prenotazioni senza dover pagare esose commissioni ai vari gestori on line. Un channel manager pratico e flessibile sarà il nostro strumento per rendere operative quelle nozioni di cui tanto si parla: il revenue management.

Se la nostra struttura inizia ad essere medio-grande avremo bisogno di altri tools che ci consentano di gestire e pianificare la manutenzione in maniera efficace e rapida.

La nostra esperienza sul campo e la collaborazione con il nostro team di specialisti di altissimo profilo, si adopereranno per consigliarti i prodotti con miglior rapporto qualità-prezzo.



GESTIONE REMOTA RETTE

Partiamo da un dato oggettivo: i nostri clienti vogliono prenotare velocemente ed in sicurezza ed i grandi portali hanno la formula vincente. Infatti funzionano bene con qualsiasi periferica, i contenuti sono ben curati e trasmettono quel senso di fiducia che li rende protagonisti del mercato. Non dimentichiamo infine gli investimenti delle OTA di keywords che interferiscono inevitabilmente con le nostre strategie di marketing.

E allora perché non lasciar fare tutto a loro?

Questo è più o meno il discorso che tutti abbiamo fatto.
Poi però ci si rende conto che quella percentuale da pagare è davvero alta, troppo alta rispetto al margine del nostro settore.
Ed è solo allora che ci ricordiamo di avere anche noi un sito web, dove possiamo vendere le nostre camere, e soprattutto la nostra accoglienza nel modo che riteniamo più opportuno e senza pagare nulla.
A volte però i nostri siti web risultano abbandonati a se stessi, inadeguati alla loro funzione e con poche chance di generare volumi di vendita apprezzabili per due fondamentali ordini di motivi.
Il primo ha natura tecnica: piattaforme e grafica obsolete, poca fruibilità dei contenuti, assenza di Booking Engine, inutilizzabilità sulle periferiche mobili.
Ma vogliamo essere ottimisti e supponiamo per un attimo di avere a disposizione un web valido e funzionale, un hosting professionale e una buona indicizzazione. Tuttavia le vendite non decollano: veniamo al secondo ordine di motivi di cui parlavamo.

I portali ci obbligano alla parità tariffaria ma spesso sono i primi a non farlo concedendo, a volte con il nostro inconsapevole consenso, tariffe più basse di quelle pubblicate sul nostro sito. Potremmo parlare di altri meccanismi (valuta ecc.) a cui regolarmente fanno ricorso i portali per vendere meglio di noi ma….ce ne sarebbe per troppe pagine.

Spesso ancora capita che le nostre tariffe siano disallineate (sempre a vantaggio delle OTA) o che, ancora peggio, a non essere sincronizzata sia la disponibilità di camere per cui il paradosso è che l’inventario dato in vendita sia maggiore di quello venduto direttamente.
Strumenti professionali per verificare cosa succede con le nostre tariffe in rete, cosa fanno i nostri concorrenti, tempo, impegno, risorse. Lavoro continuo ma fondamentale. Necessario. Ecco cosa ci vorrebbe per iniziare a vendere senza intermediari.

Molte realtà piccole non dispongono di grossi budget da investire e non trovano soluzione migliore che pagare quelle maledette commissioni.
Oggi vogliamo parlarti di un’alternativa: avere strumenti tecnici e professionalità senza alcun investimento: il servizio di Gestione Remota Rette.

Ci occuperemo di vendere la tua struttura alla migliore tariffa possibile ottimizzandone l'occupazione attraverso una gestione dinamica delle rette.
In base ai dati di occupazione, di previsione a medio e lungo termine e ai prezzi di mercato, opereremo in remoto su base giornaliera modificando disponibilità e applicando diversi criteri tariffari.

Iniziamo con la creazione di differenti rate plans che concorderemo insieme utilizzando le giuste strategie per incentivare le vendite dirette dal tuo sito o comunque massimizzare le vendite dai portali delle OTA.     
Considerato lo scopo comune, ossia aumentare il fatturato delle vendite on line, la tua azienda avrà a disposizione ulteriori -e sempre gratuiti- servizi aggiuntivi: sarà nostra cura monitorare la web reputation e qualsiasi fattore che impedisca di ottenere un volume di vendite apprezzabile (pensiamo ad un blocco del software gestionale, a un malfunzionamento del servizio di hosting o semplicemente a tariffe errate).

Contattaci e avremo il piacere di condividere con te qualcosa di interessante.

Allora ci proviamo?

ALCUNI DEI
NOSTRI CLIENTI

CONTATTACI
PER ULTERIORI INFORMAZIONI

info@insiderquality.com
Tel 089 0976509

LEGGI
IL NOSTRO BLOG

Racconti di esperienze vissute sul campo, novità, riflessioni e trend del mercato turistico.

Ma anche semplicemente un posto dove condividere il proprio know-how con le persone che ogni giorno si impegnano per regalare agli ospiti un’esperienza di soggiorno indimenticabile.

Buona lettura!

CLICCA QUI per leggere e commentare il Blog.
www.insiderquality.com/blog

credits

Web Design & Code
Strumenti e strategie per la comunicazione grafica e multimediale.
cromofilla
www.cromofilla.com








Privacy Policy

INFORMATIVA AI SENSI DEL NUOVO REGOLAMENTO PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (Reg. n. 679/2016) 


Privacy policy e cookie policy del sito www.insiderquality.com
Questo sito Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

Titolare del Trattamento dei Dati
INSIDER s.r.l.s.


Gentile Signore/a,
desideriamo informarLa che il Reg. UE 2016/679 ("Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti e il rispetto al trattamento dei dati personali.

Ai sensi degli articoli 13 e 14, pertanto, ti forniamo alcune informazioni sul trattamento di alcuni dei tuoi dati. 


DIRITTI DELL'INTERESSATO

Art. 15 (diritto di accesso), 16 (diritto di rettifica) del Reg. UE 2016/679


L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

  • a) le finalità del trattamento;
  • b) le categorie di dati personali in questione;
  • c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  • d) il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  • e) l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  • f) il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;
  • h) l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato.


Fatta salva ogni altra azione in sede amministrativa o giudiziale, l'Interessato può presentare un reclamo all'autorità di controllo competente sul territorio Italiano (Autorità Garante per la protezione dei dati personali) ovvero a quella che svolge i suoi compiti ed esercita i suoi poteri nello Stato membro dove è avvenuta la violazione del GDPR.


Diritto di cui all'art. 17 del Reg. UE 2016/679 - diritto alla cancellazione («diritto all'oblio») 

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:

  • a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  • b) l'interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all'articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all'articolo 9, paragrafo 2, lettera a), e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  • c) l'interessato si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 2;
  • d) i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  • e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
  • f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all'offerta di servizi della società dell'informazione di cui all'articolo 8, paragrafo 1 del Reg. UE 2016/679

Diritto di cui all' art. 18 Diritto di limitazione di trattamento

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:


a) l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
b) il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d) l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, Reg UE 2016/679 in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.


TUTELA DEI DIRITTI

Gli artt. 11 e 12 del "Nuovo Regolamento" disciplinano in linea generale le modalità per l'esercizio di tutti i diritti sorgenti in capo all'interessato. 

Il Legislatore Comunitario ha previsto l'obbligo - gravante sul titolare - di rispondere regolarmente in forma scritta alle richieste dell'interessato, anche attraverso strumenti elettronici che ne favoriscono l'accessibilità. Le informazioni richieste potranno esser concesse all'interessato in forma orale solo nel caso in cui, sia lo stesso a farne esplicita richiesta

L'interessato per far valere i suoi diritti potrà rivolgersi anche all'autorità giudiziaria o al Garante, in caso di mancata soddisfazione delle sue istanze al titolare del trattamento.

Tempi di risposta per l'esercizio dei diritti

Il termine per la risposta all'interessato da parte del Titolare del trattamento è, per tutti i diritti (compreso il diritto di accesso), 1 mese, estendibili fino a 3 mesi in casi di particolare complessità; il titolare dovrà comunque dare un riscontro all'interessato entro 1 mese dalla richiesta, anche in caso di diniego.

Il Titolare del trattamento, in caso di una violazione dei dati, dovrà mettere in atto due differenti azioni: 

• la notificazione della violazione all'Autorità di controllo entro 72 ore dal fatto 

• la segnalazione al diretto interessato (senza ritardo ingiustificato).

Revoca del consenso al trattamento

Per motivi relativi alla situazione particolare dell'Interessato, lo stesso può opporsi in ogni momento al trattamento dei propri dati personali se esso è fondato sul legittimo interesse o se avviene per attività di promozione commerciale, inviando la richiesta al Titolare all'indirizzo privacy@insiderquality.com


L'Interessato ha diritto alla cancellazione dei propri dati personali se non esiste un motivo legittimo prevalente del Titolare rispetto a quello che ha dato origine alla richiesta, e comunque nel caso in cui l'Interessato si sia opposto al trattamento per attività di promozione commerciale. 


Di seguito il link per consultare l'intero regolamento europeo sulla privacy in italiano Regolamento europeo sulla privacy 679/2016  


il 25 maggio tale Regolamento è entrato in vigore anche in Italia per disciplinare il rapporto che gli enti pubblici e privati, i professionisti, instaurano con le persone: cittadini, clienti, lavoratori. Abbiamo l'obbligo di trattare i dati personali dei nostri utenti nell'assoluto rispetto della normativa. 

Il primo principio del GDPR n. 679/2016 è l'accountability cioè la responsabilità del Titolare del Trattamento e di tutti i componenti della sua organizzazione nella gestione dei dati. A questo scopo abbiamo nominato un Responsabile della Protezione dei Dati.

Di seguito la tabella con i nostri riferimenti interni in materia di trattamento dati.



ESTREMI IDENTIFICATIVI DEL TITOLARE, RESPONSABILE TRATTAMENTO DEI DATI

Nome del titolare del trattamento    
INSIDER s.r.l.s.

Indirizzo    
Piazza Renato Casalbore 32

Email    
privacy@insiderquality.com

Pec    
insidersrls@pec.it

Nome del Responsabile Protezione del trattamento    
dr. Francesco D'Acunto

Numero di telefono    
089 0976509

Mail    
info@insiderquality.com



Di seguito una serie di informazioni sui dati raccolti ed utilizzati attraverso questo sito internet con riferimento ai cookies.

INFORMATIVA SUI COOKIE

Il sito www.insiderquality.com utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da www.insiderquality.com e su come gestirli.

Definizioni

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).


Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

Cookie strettamente necessari. 

Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento dei siti www.insiderquality.com e sono utilizzati per gestire il login e l'accesso alle funzioni riservate del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di lavoro (chiuso il browser vengono cancellati).

Cookie di analisi e prestazioni. 

Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione. 

Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione. Il sito www.insiderquality.com non utilizza cookie di questo tipo.

Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.


Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/ 

Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.

Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514 

Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security 

Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy 

Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/ 

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/ 

Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/ 

Google Analytics: http://www.google.com/policies/privacy/

YouTube: http://www.google.com/policies/privacy/

Il sito www.insiderquality.com include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. ("Google"). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie" per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo dei siti web www.insiderquality.com (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori di www.insiderquality.com riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.


Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:

https://www.google.it/policies/privacy/partners/ 


L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:

https://tools.google.com/dlpage/gaoptout 


Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura delbrowser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Tuttavia, navigando sulle pagine del sito web www.insiderquality.com , si può interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.


Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

 






Note legali

Il presente sito (tutti i diritti d'autore e ogni altro diritto sulla proprietà intellettuale correlati) appartiene al dr. Francesco D'Acunto e a coloro che ne abbiano fornito il contenuto. E' consentito accedere al sito e stampare copia del contenuto a comprova della propria visita. Non è consentito nessun altro utilizzo del sito senza il preventivo consenso scritto del proprietario, ivi inclusi quegli utilizzi che consistano in modificazioni, pubblicazioni, trasmissioni, realizzazioni di operazioni derivate, incorporazione in un altro sito o riproduzione del sito o del suo contenuto (anche mediante link, frame od ogni altro mezzo). L'accesso a questo sito non dovrà essere inteso, per presunzione, in via d'eccezione o diversamente, come concessione di una licenza o diritto d'uso dei marchi che appaiono sul sito, salvo il preventivo consenso in forma scritta del proprietario o dei terzi titolari degli altri marchi. Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito e all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale da questo sito. Pertanto il proprietario non sarà tenuto per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato.